Monthly Archives marzo 2011

Il secondo libro di Nulladie

E’ pronto il secondo libro di Nulladie edizioni. Si tratta di “Educare: una sfida possibile”, saggio di Rosalinda Lo Presti Gianguzzi. Vuole essere una risposta alle parole del Ministro Gelmini, che definì “un privilegio” l’astensione obbligatoria per maternità. Già disponibile in versione ebook, a 6 euro e 99, l’edizione cartacea sarà in libreria a partire [...]

Libia. Oltre quarant’anni di doppiezza paranoide

di Emanuele Pecheux La Baronessa Catherine Ashton di Upholland con il suo ovale molto british che ricorda la romantica donna inglese di Enrico Montesano, è l’icona vivente dell’incapacità dell’ Europa a fare fronte comune nell’ennesima crisi internazionale, la più grave dalla fine della guerra fredda. Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica [...]

Senzio Mazza. Ummiri e sònnira

di Marco Scalabrino Luntanu … intra ‘na notti ca non ‘gghiorna mai … ‘n pòuru sbannutu / c’a tantuna s’abbranca a li mistèrii / di la palora … sugnu a milli mìgghia e chiùi / ma li ràdichi mei / su’ attàgghiu a chiddi di li ficudìnia / ’llippati tra li sciàri / du Passupisciaru, [...]

Nuovi mestieri del Terzo Millennio

di Mauro Mirci Ed eccolo, il nostro eroe, abbigliato come un barbone, alla ricerca di una punta da trapano del nove, esplicita richiesta dell’imbianchino che monta il controsoffitto: Cinquanta tasselli da otto, visto che vai là. Ossia “là” dove vendono i tasselli. Ma  “là” il nostro eroe non trova tasselli dell’otto: solo del nove. L’imbianchino, [...]

Concorsi Moak. Le locandine

Concorso nazionale di narrativa “Caffè Letterario Moak” 2011 Concorso Internazionale di Cortometraggio “Caffè” Corto Moak 2011

L’isola degli asini

L’isola degli asini è un blog che mi viene segnalato da Rosa Salamone. Ed è anche il nome di un’iniziativa di lettura itinerante che segnalo volentieri. ma.mi. Nasce la Comunità dei Lettori Erranti. Nasce sulle orme dei Gruppi di Lettura esistenti su quasi tutto il territorio nazionale, ma nello stesso tempo si allontana dal loro [...]