Category Archives: Senza categoria

Di alcuni animali che, per la verità, non mi è mai capitato di vedere

Nel 2014 ho ricevuto l’invito a partecipare all’Aetnacon, convention siciliana di fantascienza, per grande apertura verso altre discipline del fantastico. Nel 2014 grande spazio fu dedicato alla criptozoologia. Ho quindi dedicato il mio intervento a un animale fantastico delle mie parte, alla cui ricerca (anche se virtuale), mi sono dedicato: la culovria, serpente gigantesco, con [...]

Gattari.it

delicata storia d’amore di Greta Cerretti Seduta di fronte a Mauro, osservo il tamburellare delle sue dita ossute sul tavolo di questo squallido pub di periferia. I suoi occhi verdi brillano nonostante il buio del locale, il sorriso è incorniciato da una barbetta incolta che nasconde le rughe del viso da giovane cinquantenne. È bello [...]

Tomassini e Pagliaro a “Libri sotto il gelso”

Ultimo appuntamento di quest’anno per Libri sotto il gelso, la manifestazione tutta dedicata ai libri promossa dal Comune di Piazza Armerina e giunta alla seconda edizione. Il 2 settembre prossimo, alle 18,30, a Piazza Armerina nel Chiostro di Sant’anna, Mauro Mirci presenterà due romanzieri siciliani, giovani e promettentissimi: Veronica Tomassini col suo “Sangue di Cane” [...]

Il Caimano (secondo E. Tarantino)

A cinque anni dall’uscita nelle sale Il caimano è finalmente arrivato in televisione. Naturalmente in Italia non c’è la censura. Ho recuperato dai miei archivi questo pezzo (che avevo dimenticato di aver scritto. Facevo una profezia: che dopo di questo non ci sarebbero stati più film su Berlusconi. In effetti mi sbagliavo, anche se non [...]

Giufà, il direttore generale e il medico disubbidiente

di Mauro Mirci Il problema non sta tanto nel raccontare bene le storie, quanto nel trovare le storie da raccontare. A raccontare le storie sono più o meno tutti capaci. Basta avere chiaro in testa qual è l’argomento, non perdersi in divagazioni e arrivare alla fine senza stufare chi legge (o ascolta). Se poi c’è [...]

La piazzetta dei ragazzini che squillano

di Mauro Mirci Siccome sono un fumatore, e visto che in ufficio non si può fumare, mi allontano di tanto in tanto per  trovarmi un posticino dove indulgere nel vizio. Il luogo preferito è un balconcino al secondo piano, attrezzato di colonnina portacenere e buttacarte (uno di quegli aggeggi che, di solito, stanno nei bar, [...]

Medico chirurgo no

C’è una sagoma indistinta dietro alla cortina di vapore. La mano si muove di volontà propria e traccia un arco nitido sul vetro appannato. Il volto che prima si intuiva ora appare ed è il suo. Ha gli occhi ancora gonfi di sonno. Apre il rubinetto dell’acqua calda. Una cataratta di liquido incandescente si riversa [...]

Lettera aperta a Litterio Scalisi

Ricevo da Giovanni Piazza, che scrive: “Sìmiu signor Ma.Mi, scosasse se l’addisturbo, arrisicandomi di farci accalare il tuono eleante e allittirato delle alte e allittirate parolesicilianizzanti.sue… mi vulissi appermettere e mi appermetto di coinvolgerla e sconvolgerla in un sorridente tentativo di carizza a quella scuzzitta che Litterio ci farà l’onore di portare a Piazza. Chippoi, [...]

Il parlar franco

di Marco Scalabrino IL PARLAR FRANCO è una Rivista di cultura dialettale e critica letteraria, edita da Pazzini Stampatore Editore in Verucchio (RN), www.pazzinieditore.it, al suo nono anno di vita. Sedici e mezzo per ventiquattro centimetri, copertina colore rosso carminio, il n°8/9 consta di circa 150 pagine, gode di veste grafica sobria e al contempo [...]

Stefano Amato Le sirene di Rotterdam

di Mauro Mirci Stefano Amato si porta appreso il fardello pesante dell’essere siciliano senza sentircisi. A occhio e croce (e senza stare tanto a sindacare se Amato ne sia consapevole) è una caratteristica che lo accomuna al protagonista del suo secondo romanzo, “Le sirene di Rotterdam”, Dino Crocetti, ventenne siracusano (come Amato, che però ha [...]