Di alcuni animali che, per la verità, non mi è mai capitato di vedere

Nel 2014 ho ricevuto l’invito a partecipare all’Aetnacon, convention siciliana di fantascienza, per grande apertura verso altre discipline del fantastico. Nel 2014 grande spazio fu dedicato alla criptozoologia.

Ho quindi dedicato il mio intervento a un animale fantastico delle mie parte, alla cui ricerca (anche se virtuale), mi sono dedicato: la culovria, serpente gigantesco, con aspetti vari tanto quanti sono gli occhi che l’hanno osservato.

Qualche link all’Aetnacon e ai suoi organizzatori è doveroso:

Enrico Di Stefano, Claudio Chillemi, Aetnacon 2014,

Così come è doveroso un link al video scelto, opportunamente, per far da sigla d’apertura del mio intervento

Okay, fatta l’introduzione, ossequiosa e beneducata com’era giusto, ecco il pezzo.

Clicca qui per leggere “Di alcuni animali eccetera eccetera…”

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *