Monthly Archives marzo 2009

La prova decisiva

di Billy Rose, riscritto da Mauro Mirci Gran parte della popolazione di Villareale s’era radunata nell’aula del tribunale. L’imputato era seduto nella gabbia con i ferri ai polsi e le mani grassocce aggrappate alle sbarre. Uno dei carabinieri che stavano nella gabbia con lui lo tirò per un braccio e lo costrinse a sedersi. Filippo [...]

il 1967 di Patti e De Feo

Ricevo da Antonella Zatti (e la ringrazio) la segnalazione di questo articolo su khayyamsblog.blogspot.com. ma.mi. All’ombra di Anna Maria Ortese, vincitrice del Premio Strega nel 1967 col suo “Poveri e semplici”, pochi ricordano che si consumò una lotta “durissima” e del tutto “particolare” tra due scrittori “romani” d’adozione: Ercole Patti e Sandro De Feo. I [...]

Giornata di studi su Vito Mercadante

Ricevo da Marco Scalabrino e volentieri diffondo. ma.mi. Giornata di studi su Vito Mercadante Prizzi (PA), auditorium I.T.C.G.I. – Contrada Catena – 4 aprile 2009 “Qualunque siano le avversità, io starò sempre sulla barricata; sul terreno che mi sarà levato, io lascerò eterna l’impronta del mio piede; né mi scoraggia la difficoltà, né mi avvilisce [...]

L’impavida eroina eccetera

Alle 17,30 del prossimo 1° aprile, per chi vorrà esserci, il gestore di questo sito sarò preso la scuola media Cascino di Piazza Armerina, per leggere alcuni suoi raccontini. I raccontini medesimi stanno, per l’occasione, raccolti in un opuscoletto dal titolo “L’impavida eroina eccetera“, stampato in numero minimo di copie per quelli che si ostinano [...]

Cinzia Pierangelini. A jatta

di Mauro Mirci In una Sicilia archetipa, di provincia, assolata, accade qualcosa che archetipo e classico non è. E’ questo il succo del secondo romanzo di Cinzia Pierangelini, intitolato “A jatta”, la gatta, in omaggio al felino che lo percorre tutto per intero, e al quale è persino dedicata l’ultima battuta. Una gatta (‘na jatta) [...]

La Settimana Santa a Piazza: i lamentatori

Ricevo la notizia da Sebi Arena e volentieri diffondo. ma.mi. Il 14 marzo prossimo, alle ore 18, al Teatro Garibaldi di Piazza Armerina, sarà presentato il volume di Nuccia Maugeri e Mario Zuccarello “La devozione popolare nella Settimana Santa a Piazza Armerina”, edizioni Terre sommerse.

Autotelepatia del pensiero e dello sguardo

di Pietro Pancamo Integrato nel circuito quotidiano di gesti a catena e impegnato a interagire coi banali minuti di giorni scontati – abili e ossessivi nel proporre con ritmo ostinato sequenze identiche di parole attività e situazioni – l’uomo non è più in grado di scorgere i semplici miracoli che potrebbero allietare il colore plumbeo [...]

Zucalò ed io

di Sceccup Il nome dell’autore del racconto che segue mi è ben noto, ma mi ha pregato di presentarlo solo con lo pseudonimo di Sceccup. “Zucalò ed io” è una storia dove ogni personaggio, a modo suo, rappresenta qualcosa nell’ambito di una tematica più ampia dove il filo conduttore è quello della scomparsa della memoria. [...]

Passarello. Ananta delle voci bianche

di Adriana Iacono Più che un bestiario un canto poetico di dolore e innocenza, forse anche una forma di preghiera. Non a caso Angela Passarello ha intitolato la sua raccolta di micro racconti “Ananta delle voci bianche”. Ananta, si apprende dal breve glossario alla fine del libro, è il bianco serpente cosmico sulle cui spire [...]