Raccontare Angelo Maddalena ovvero: l’Angelo della Malanotte

Ho il ricordo preciso del momento in cui ho visto, per la prima volta, Angelo Maddalena: era il maggio (o giugno) del 2003 e se ne stava seduto sul divanetto di una sala dell’Alpheus, discoteca con vista sul Gazometro di Roma, e parlava con mia moglie. L’impressione fu quella di… Continue reading