Potete farlo tranquillamente. Si chiama democrazia.

di Mauro Mirci

Uno degli argomenti di polemica più comuni contro l’attuale Presidente del Consiglio è il seguente: nessuno l’ha eletto e si trova a ricoprire la sua carica senza legittimazione popolare.
A questo argomento molti, compreso il sottoscritto, obiettano che la Costituzione non prevede l’elezione del Presidente del Consiglio dei Ministri (quello che tutti, oggi, chiamano “premier”).
Sicché è inutile protestare che Renzi non è stato eletto, quando “nessun” presidente del consiglio è stato “mai” eletto.
E questo è successo perché, banalmente, la nostra Carta Costituzionale recita: “Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri.” E lo dice, per chi volesse andare a controllare, nell’articolo 92, secondo comma.

Quindi, è proprio dalla notte dei tempi della Repubblica che il cosiddetto “premier” viene nominato. Non è una cosa inventata di recente per far rodere il fegato alla gente. Continue reading