Presentazione dei Mimi in inglese

Ricevo da Enzo Barnabà e volentieri diffondo. ma.mi.

Martedì 8 giugno alle ore 11,00 nell’aula consiliare del Comune di Valguarnera (Enna) si terrà la presentazione del volume Sicilian Mimes: a gallery of sly and rustica tales del professor Gaetano Cipolla.
L’opera, presentata per la prima volta in Italia, è la traduzione inglese dei Mimi Siciliani dello scrittore Francesco Lanza, un’opera che Vincenzo Consolo ha definito “ il più straordinario, singolare, originale libro del Novecento italiano” (cfr. www.francescolanza.it).
Il prof. Gaetano Cipolla è ordinario d’italiano del Dipartimento di Lingue e Letterature alla St. John’s UniversitY di New York, dove dal 1978 tiene corsi di lingua, civiltà e letteratura italiana, e corsi sull’arte della traduzione letteraria.

Dal 1996 al 2002 ha ricoperto la carica di Preside della Facoltà di Lingue Straniere.
Prima di dedicarsi alla traduzione di testi siciliani ha svolto una intensa attività nel mondo accademico come critico letterario pubblicando diversi saggi su Dante, Petrarca, Tasso, Pirandello, Calvino e altri in riviste di italianistica come Italica, Italian Quarterly, Quaderni d’Italianistica, Gradiva, etc..
Dirige da diversi anni l’importante rivista Arba Sicula che promuove e diffonde la la lingua e la cultura siciliana negli Stati Uniti.
Siciliano d’origine, di Francavilla di Sicilia, vive e opera da 55 anni negli Stati Uniti.
E’ sempre rimasto fortemente legato alla sua terra d’origine tanto da volere diffondere negli USA il valore della cultura siciliani e dei suoi autori traducendo in inglese diverse opere tra cui Don Chisciottu e Sanciu Panza di Giovanni Meli .

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *