Anima significa farfalla

dalla metafora al racconto

Stage di scrittura creativa
conducono
Antonella Cilento e Laura Bosio
[clicca sull’immagine per vedere la locandina]

Venerdì 24 e sabato 25 settembre 2010 – Modica

Anima significa farfalla, scrive il poeta Antonis Fostieris: per iniziare a scrivere occorre per prima cosa aprire la nostra percezione e raccogliere le immagini che fluttuano intorno a noi, nascoste in pieghe del nostro immaginario che spesso ignoriamo. Poi, perché l’anima diventi farfalla e voli, le nostre metafore devono fare un passo ancora e trasformarsi in vere e proprie storie.

Il percorso che porta la libera scrittura verso l’invenzione narrativa è fatto di tappe e di salti: questo stage propone di sperimentarne alcuni, occupandosi dell’allenamento alla narrazione, dell’uso dei punti di vista e delle strutture nascoste nell’osservazione della nostra memoria e della realtà che ci circonda.
A scrivere si inizia sempre da noi ma le storie devono arrivare agli altri: per avvicinarci a questo obiettivo Anima significa farfalla propone sei ore di attività creativa e esperienziale, rivolte a chi non ha mai scritto, a chi scrive timidamente e a chi racconta già da tempo, con Antonella Cilento e due preziose ore con Laura Bosio per un’introduzione al lavoro di editing e per un’analisi dall’interno dei testi realizzati nel corso dello stage.

Programma dello stage
24 settembre, venerdì h 16-20
25 settembre, sabato h 9-11
Laboratorio di scrittura creativa – Antonella Cilento

25 settembre, sabato h 11-13
Incontro sul lavoro di editing
Analisi dei testi scritti durante il laboratorio – Laura Bosio
Lo stage ha validità formativa per insegnanti e studenti e viene rilasciato certificato di partecipazione.

Costi
Costo dello stage: 100 euro adulti, 70 euro studenti

Prenotazioni
Ass. Cult. Kronos
Tel 0932 763940, 339 3350886
info@caffe-letterario.it

Iscrizioni
Il numero dei partecipanti previsto è minimo 10 e massimo 25
Per iscriversi è necessario effettuare un versamento del costo totale sul C/C Postale n 57727301, intestato a: Centro di Formazione e di Iniziative Culturali ed Ambientali, Via Risorgimento 10/B, 97015, Modica (RG)
NB: in caso di mancata partecipazione senza dovuto preavviso (entro il termine di iscrizione) il costo non verrà restituito
Le iscrizioni si chiudono il15 settembre 2010

Informazioni
Ass. Cult. Kronos – Modica
Tel. 0932 763940; 339 3350886
www.caffe-letterario.it
info@caffe-letterarario.it

Ass. Cult. Aldebaran Park – Napoli
Lalineascritta Laboratorio di Scrittura
Tel. 081 2462079, 349 6303260
www.lalineascritta.it
info@lalineascritta.it /laboratori@lalineascritta.it

TRAINERS: un po’ di storia personale
Antonella Cilento ha pubblicato Il cielo capovolto (Avagliano, 2000,) Una lunga notte (Guanda, 2002, Premio Fiesole 2002, Premio Viadana, finalista Premio Vigevano, Premio Greppi, selezionato al Festival du Premier Roman di Chambéry), Non è il Paradiso (Sironi, 2003), Neronapoletano (Guanda, 2004), L’amore, quello vero (Guanda, 2005), Napoli sul mare luccica (Laterza, 2006), Nessun sogno finisce (Giannino Stoppani, per ragazzi, 2007), Isole senza mare (Guanda, 2009), Asino chi legge (Guanda, 2010, uscita in settembre).
I suoi romanzi sono tradotti in Germania dalla Bertelsmann e alcuni suoi racconti sono tradotti in Journal intime et politique, Italia (HB Editions, France), in After the War, a cura di Martha King (Italica Press – USA) e in Giro d’Italia, Hedendaagse italiaanse schrijvers over hun land (Libreria Bonardi – Olanda). Collabora con Il Mattino, L’Indice dei libri del mese, Il Corriere della Sera, Grazia.
Ha realizzato per RAI RadioTre i racconti radiofonici Voci dal silenzio e Scisciano Paradise. E’ stata segnalata dal Premio Calvino 1997 per il romanzo inedito Ora d’aria e ha vinto il Premio Tondelli con la sua tesi di laurea. Un suo manuale dedicato alla scrittura creativa è stato pubblicato da Simone Editore nel 2000: A. Cilento e A. Piedimonte, Scrivere. Guida ai mondi della parola scritta. Ha ideato e conduce il Laboratorio di scrittura Creativa Lalineascritta dal 1993 presso associazioni, librerie, scuole di ogni ordine e grado, forma insegnanti e studenti in tutt’Italia. Ha scritto numerosi testi per il teatro e cortometraggi. E’ responsabile del portale www.lalineascritta.it con il quale conduce programmi di formazione e laboratori on-line.

Laura Bosio ha esordito in narrativa con I dimenticati (Feltrinelli 1993, Premio Bagutta Opera prima), seguito da Annunciazione (Mondadori 1997, Premio Moravia; nuova edizione Longanesi 2008), Le ali ai piedi (Mondadori 2002), Teresina. Storie di un’anima (Mondadori 2004) e Le stagioni dell’acqua (Longanesi 2007, Finalista Premio Strega; anche in edizione Tea). Per la collana “I mistici”, edita da Leonardo-Oscar Mondadori, ha curato l’antologia La ricerca dell’impossibile, dedicata all’esperienza mistica, filosofica e spirituale delle donne nella letteratura. Nel 1997 ha collaborato al soggetto e alla sceneggiatura del film Le acrobate di Silvio Soldini. E’ stata docente di Tecniche della scrittura presso il Master in Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Lavora come consulente editoriale.
 

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *