Si può fare, un saggio di Fausto Carmelo Nigrelli sulla sua esperienza di sindaco

di Mauro Mirci

Dopo aver letto questo libro in bozza, mi è necessario una rilettura un po’ più attenta per parlarne. Tra l’altro, non è facile esprimere un giudizio – anche se non un giudizio critico in senso stretto – su un testo che è, sì, saggistico, ma narra anche un periodo importante della vita di chi sta scrivendo queste parole e, per questo, non è sicuro di possedere il necessario distacco e una sufficiente visione d’insieme.
Ma non scrivere qualcosa su questo libriccino che Fausto Carmelo Nigrelli ha affidato ai tipi del Il Mio Libro, è ingeneroso. Mi riservo, questo sì, di scriverne in maniera più compiuta più avanti, quando non solo avrò riletto per bene tutto (eh sì, le riletture, a volte, sono più faticose delle letture, perché bisogna superare i propri giudizi della prima volta) ma avrò anche maturato alcune riflessioni che, per adesso, stanno lì, incomplete e prive delle parole giuste per venire alla luce, diciamo che transitano più dalle parti dello stomaco che delle meningi, in posizione inidonea per essere partorite seduta stante su un programma di videoscrittura. Continue reading